Aumento del seno – trova il metodo perfetto!

Una trentenne attraente e ben pagata, di solito con un solo figlio – ti senti come se stessi leggendo di te stesso? Vedi la tua descrizione davanti ai tuoi occhi? A quanto pare hai tutto: una vita comoda, una bella casa, un bel figlio e un marito amorevole, che ti dice ogni giorno: per me sei la più bella. Allora perché fate l’amore nella luce fioca? Sei in sovrappeso? O forse la cellulite?! Niente affatto! La tua figura è fantastica – è persino perfetta. Il problema sta da qualche altra parte – in particolare a livello del torace. Ti guardo e ti chiedo dove? Tu rispondi… qui, indicando il tuo busto. Hm… Entro nella mia testa e penso… Rilassati, dici. Va bene per la vista, è solo che il mio busto è così piccolo che è difficile da vedere.

Allargamento del busto

Non senza motivo, vi ho presentato questo breve racconto – questo è l’aspetto che gli specialisti dicono che ha un potenziale candidato per un intervento di aumento del seno. Nessuno qui intorno può vedere qualcosa di sbagliato in lei. Sempre felice, sorridente. Solo quando torna a casa si toglie la maschera (push-up), trasformandosi così in una collega del quartiere e non nella donna sicura di sé che crede di essere. Accende il suo computer, immerso nel mondo virtuale, alla ricerca di informazioni sui metodi di ingrandimento del busto. Si è scoperto che ce ne sono un bel po’.

Metodi di ingrandimento del busto

Il metodo più antico, naturalmente, è la chirurgia – il primo è stato eseguito già nel 19° secolo! Naturalmente, la qualità dei materiali utilizzati ha lasciato molto a desiderare. Oggi, l’ingrandimento del busto con cotone, gomma o cartilagine di manzo è qualcosa di completamente inimmaginabile! La medicina moderna utilizza materiali di alta qualità. Permette di ottenere gli effetti desiderati con il minimo rischio di complicazioni. Queste possibilità sono utilizzate da un numero sempre maggiore di donne – non senza motivo si dice che l’aumento del seno è una delle procedure più frequentemente eseguite. Lipofilling – riempire il busto con il proprio tessuto adiposo – gode di un notevole riconoscimento. Quale metodo merita ancora il vostro interesse? La risposta a questa domanda si trova nella parte successiva del testo. Spero che la promessa qui sotto vi aiuti a prendere una decisione sulla scelta di quella giusta, che soddisfi le vostre aspettative.

Metodo n. 1 – operazione

C’è un’operazione sul primo incendio, dopotutto gli anziani hanno la priorità, no? Inizialmente, considerazioni di salute giocato il primo violino – l’intervento chirurgico è stato di solito eseguito tra le donne che avevano il cancro per ridurre l’asimmetria del seno dopo l’escissione del tumore. Oggi è molto diverso – l’estetica ha preso il sopravvento. La necessità di attrattiva è talmente forte che non siamo scoraggiati dal rischio di effetti collaterali, con cui purtroppo dobbiamo fare i conti. Come potete vedere, lo scopo di una visita presso lo studio del chirurgo può essere diverso. Così come il modo in cui viene condotto l’intervento. Impianti contro tessuto adiposo – cosa c’è di meglio? Lasciamo la risposta agli specialisti. Sono loro ad avere la voce decisiva – la scelta del metodo dipende dalla forma/dimensione del seno e dalla predisposizione generale della potenziale paziente. Una donna con una struttura corporea sottile può dimenticare l’ingrandimento del seno utilizzando tessuto adiposo – dopo tutto, deve essere succhiato da qualche parte, giusto? A proposito, se vuole sottoporsi ad un intervento chirurgico, deve essere in ottima salute. Ci sono diverse controindicazioni per eseguire l’operazione:

  • sospetto di cancro o ciste al seno
  • asma
  • diabete mellito
  • ipertensione
  • disturbi della coagulazione del sangue

Il paziente è tenuto ad eseguire una serie di esami specialistici: morfologia con striscio, ECG, radiografia toracica, ecografia. Può accadere che a causa di cattivi risultati il medico si rifiuti di eseguirlo. A parte questa situazione, bisogna trovare la pazienza in se stessi.

  • Per prima cosa, la procedura dura circa 90 minuti. Si esegue in anestesia.
  • In secondo luogo, subito dopo l’intervento sarà molto dolorante e lento.
  • In terzo luogo, per un periodo di 6 settimane si deve rinunciare completamente all’attività fisica – anche un leggero lavoro di pulizia non è un’opzione.
  • In quarto luogo, per 30 giorni sarete condannati a indossare biancheria intima speciale di rinforzo.
  • Quinto, dovrete aspettare circa 3 mesi per il risultato finale!

La cosa più importante che ho lasciato per la fine: il prezzo. Preparatevi a una spesa piuttosto alta, circa 8.000 €! Quindi, prima di prendere un appuntamento con il chirurgo, controllate il vostro budget!

Metodo n. 2 – lipofilling

Questo è sicuramente uno dei trattamenti di medicina estetica più popolari. Viene utilizzato non solo per l’aumento del seno, ma anche per riempire la bocca o le rughe. Si tratta di prelevare il tessuto adiposo da una parte selezionata del corpo – di solito intorno alle cosce, all’addome, alle natiche e poi trapiantarlo a destinazione. Vale la pena di notare che il grasso proprio è uno dei materiali più apprezzati.

Prima di tutto, viene estratto dal nostro corpo ed è quindi sicuro.
In secondo luogo, è ricco di cellule staminali, il che garantisce l’effetto naturale.

Importante! Lipofilling non solo ingrandisce, ma anche rassoda il seno. Basta così! Aiuta a eliminare le asimmetrie. Gli esperti dicono che dopo una tale procedura ci si può aspettare un effetto “wow”. I vantaggi non finiscono qui: il lipofilling dimagrisce! Ed è un processo inevitabile. Infine, una specifica porzione di grasso viene succhiata dal nostro corpo. A questo punto sorge la domanda: questo trattamento ha qualche svantaggio? Purtroppo sì – richiede una ripetizione regolare, in media ogni sei mesi si dovrà visitare lo studio medico, il che purtroppo comporta costi enormi. Una visita una tantum è una spesa che oscilla intorno ai 10 mila zloty! Un’altra cattiva notizia è che decidendo questo metodo si allargherà il seno di una sola taglia. Inoltre, non funzionerà per le persone molto magre – sapete perché. Il Lipofilling non è un cosmetico, e l’operazione vera e propria è divisa in tre fasi:

  • I – prendere il grasso corporeo
  • II – preparazione del materiale da somministrare – il tessuto adiposo viene sottoposto a un processo di centrifugazione
  • III – Trapianto di tessuto adiposo

La durata totale della procedura non supera le 2 ore e la convalescenza 8 settimane. Come nel caso dell’operazione, è legata alla totale rinuncia all’attività fisica, indossando biancheria intima specialistica. Il risultato finale è visibile dopo 60 giorni. Il rischio di complicazioni postoperatorie è molto basso. Succede una volta ogni 2.000 €.. È interessante notare che una controindicazione per il lipofilling è l’ipotiroidismo – una malattia con la quale un abitante su tre del nostro paese lotta!

Metodo n. 3 – Allargamento del seno con acido ialuronico

L’acido ialuronico è uno dei riempitivi più comunemente usati. Viene utilizzato non solo in medicina estetica, ma anche in cosmetica. Lo troviamo praticamente in tutte le creme antirughe. E come funziona nell’ingrandimento del seno? Si è rivelato essere molto buono. Rassoda, riempie, solleva, modella – anche se non è privo di difetti. Funzionerà per le donne che si aspettano un effetto immediato e allo stesso tempo non vogliono o non possono sottoporsi all’intervento chirurgico. A differenza degli impianti, l’acido ialuronico:

  • è molto ben tollerato dal corpo
  • non lascia cicatrici
  • permette un rapido ritorno alle attività quotidiane – non è richiesta la convalescenza
  • è impercettibile – assorbe perfettamente.

Il suo più grande svantaggio è la sua impermanenza – gli effetti del trattamento scompaiono dopo diversi mesi dalla data della sua esecuzione. Vale la pena di notare che l’acido ialuronico non dà tale libertà nella modellazione del seno come le protesi. Non possiamo scegliere una forma specifica, quindi funzionerà per le donne che sono insoddisfatte solo delle dimensioni del loro seno o che vogliono semplicemente rassodarlo. La procedura viene eseguita in anestesia locale, dura circa 45 minuti – dopo questo tempo si può tornare a casa. I prezzi partono da 5000 Euro. Le principali controindicazioni per eseguire la procedura sono: gravidanza, allattamento, disturbi della coagulazione del sangue, infiammazione della pelle.

Metodo n. 4 – Seni anatomici

Il desiderio di sottoporsi ad un intervento chirurgico non è tutto. Avete ancora qualche dilemma da risolvere. La dimensione, il tipo e la forma del ripieno. Impianti rotondi o anatomici? La scelta è fatta di molti fattori. Non dovresti suggerire l’opinione degli altri, e il tuo corpo preferisce il body building. Secondo gli specialisti, il primo tipo gode dell’interesse delle donne che vogliono dire al mondo intero che il loro seno è opera di un chirurgo. Il secondo tipo, invece, ha guadagnato la fiducia delle donne focalizzate sull’effetto naturale. L’impianto anatomico ha la forma di una lacerazione, che lo fa sembrare una ghiandola mammaria. Il busto, nonostante l’ingrandimento, sembra “reale”. Nessuno indovinerà che qualcuno ci ha “armeggiato”. Prendendo una lente d’ingrandimento del prezzo dei modelli sopra citati, si può rapidamente notare che i costi variano notevolmente.

  • Impianti rotondi – 5.000 €
  • Impianti anatomici – 8.000 €

Non importa quale sia il tipo, una cosa è certa: gli impianti sono un investimento per anni. Una procedura eseguita con loro non richiede una visita ripetuta in clinica. Nella maggior parte dei casi, viene fornito con una garanzia a vita.

Metodo 5 – Aumento del grasso mammario

Questa è un’ottima alternativa per chi ha paura degli impianti. Naturale e sicuro per la nostra salute – ma non per tutti. Una donna con la figura di una modella può dimenticarsene – a meno che non decida di ingrassare. Come probabilmente avrete indovinato, la procedura consiste nel succhiare il grasso in eccesso e poi applicarlo al seno. Funzionerà per le donne che sostengono che il loro seno:

  • è troppo piccolo
  • ha perso la sua forma e la sua fermezza
  • è irregolare o asimmetrico

e quelli che vogliono solo perdere peso e migliorare le proporzioni di alcune parti del corpo – in questo caso i seni. Si esegue in anestesia generale. Ogni donna interessata deve sottoporsi ad una serie di esami specialistici. Iniziando dall’emocromo e finendo con l’ECG. L’intera procedura richiede circa 3 settimane. Dopo di che il chirurgo afferra il bisturi – 90 minuti ed è fatta. Il tuo busto è più grande, più sodo e più alto. Tuttavia, si dovrà aspettare ancora un po’ di più per gli effetti completi – in media 2-3 mesi. La pelle del seno deve rigenerarsi. Per il tempo della convalescenza, rinunciate ad esercizi estenuanti e ad un’attività impegnativa. Scommetti sul riposo.

Metodo n. 6 modi naturali per seni più grandi

Ora, qualcosa per i parsimoniosi – un metodo che non richiede alcun esborso finanziario, ma solo impegno – o forse addirittura un aumento? Non so come sia con te, ma con me è diverso con la disciplina. Potete massaggiare il vostro seno tutti i giorni, fare esercizio fisico o andare da un brafitter. La scelta è vostra.

  • Massaggio – non solo migliora la crescita del busto, ma anche la sua flessibilità. Grazie ad esso il tuo seno sembrerà più grande, più pieno e sollevato. Inoltre, vi proteggerà dal cancro! Non c’è bisogno di imbrogliare, la maggior parte di noi non ricorda l’autoesame regolare. Potete farlo voi stessi o chiedere aiuto al vostro partner. Fare movimenti circolari verso il ponte. Ricordate che la pelle di questa zona è molto delicata! Movimenti troppo intensivi non sono consigliabili! Naturalmente, gli effetti del massaggio non sono paragonabili a quelli dell’operazione – la dimensione della coppa non cambia, guadagna solo l’aspetto del seno.
  • Esercizio – proprio come un massaggio, gli esercizi non cambieranno la dimensione del seno, ma lo faranno sembrare più pieno. Aumenteranno la loro fermezza e proteggeranno dalla gravità. Per ottenere questo effetto, è necessario allenarsi regolarmente – 2-3 volte alla settimana. È anche possibile ottenere manubri, che aumenterà i risultati, o semplicemente prendere un litro o mezzo litro bottiglie riempite d’acqua.
  • Brafitter – è il cosiddetto busto stilista. Con il suo aiuto, anche il busto piccolo sarà sexy. La incontrerete in buoni negozi di lingerie. Il consiglio di solito è gratuito – si paga solo per il reggiseno che si compra!

Metodo n. 7 – cosmetici per l’ingrandimento del busto

Con i prodotti per il potenziamento del busto è come con qualsiasi altro – possono aiutare, ma non devono farlo per forza. Come probabilmente avrete già capito, il prezzo non sempre va di pari passo con la qualità. Probabilmente avrete sentito parlare della famosa crema antirughe Lidl, che batte il logo Chanel sulle scapole. I preparati di questa categoria contengono fitoestrogeni – composti organici che agiscono allo stesso modo degli estrogeni umani – ormoni responsabili della dimensione del seno. L’agente che ne contiene la maggior parte può essere considerato il migliore. La domanda è: qual è? Qui sotto troverete un elenco delle creme più popolari. Date un’occhiata e scegliete quello che vi piace di più.

  • ProBreast Plus – una dose concentrata di fitoestrogeni chiusa in una confezione piacevole per gli occhi, riempita con una crema dal profumo veramente ultraterreno. Rassoda, solleva e ingrandisce i seni. I risultati sono deliziosi – oltre il 90% dei consumatori dice che grazie a ProBreast Plus ha ampliato il suo seno di due misure!
  • Senup – è un cosmetico che rende la pelle del seno molto più liscia ed elastica. Mostra proprietà idratanti e intensamente rassodanti.

Metodo n. 8 – pillole per l’ingrandimento del busto

E le pillole? Sia nelle farmacie che su Internet non mancano gli integratori, il cui uso regolare dovrebbe contribuire all’allargamento. Le loro proprietà sono le stesse di quelle dei cosmetici – con la piccola differenza che le pillole funzionano dall’interno. Pertanto, per ottenere risultati ottimali si raccomanda di utilizzarli contemporaneamente. Perfect Bust, Breast Fast e ProBreast Plus meritano la vostra attenzione.

  • ProBreast Plus – compresse vendute in un pacchetto con gel omonimo. Il tuo busto non avrebbe potuto colpire meglio. I preparati inclusi nella serie ProBreast Plus lavorano sul principio della sinergia – le sostanze contenute nelle compresse si completano a vicenda con quelle presenti nella crema, dando così effetti spettacolari. Busto sodo, liscio, pieno e visibilmente ingrandito.
  • Busto Perfetto – compresse di ingrandimento del busto, che si possono acquistare online. Sollevano e valorizzano il seno, sostengono il processo di sintesi del collagene, rendendo così la pelle del nostro seno liscia e idratata. Soluzione ideale per le donne che allattano al seno che lamentano la mancanza di fermezza.
  • BreastFast – grazie a queste compresse, ingrandisci il tuo seno in modo rapido e sicuro. La composizione naturale elimina il rischio di effetti collaterali, e la presenza di sostanze come il fieno greco o il finocchio è una garanzia di successo – seni pieni e grandi.

Allargamento del busto

L’ingrandimento del busto è solitamente associato a operazioni costose e pericolose. È ora di smettere di ripetere questo stereotipo. La plasticità del seno non deve essere necessariamente rischiosa. Ci sono molti metodi efficaci e collaudati con i quali siamo in grado di domare i nostri complessi. Basta dare una bella occhiata in giro. Spero che questo testo abbia spianato la strada – vi ha guidato sulla sola, giusta via. Da che parte? Voglio rimanere imparziale, non vi suggerirò nulla. Aspetto solo un tuo commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *